NBA - Lakers, parla Kareem: "LeBron James non deve dimostrare nulla a nessuno"

13.08.2019 11:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Lakers, parla Kareem: "LeBron James non deve dimostrare nulla a nessuno"

Kareem Abdul Jabbar, la leggenda dei Lakers, ha rilasciato una intervista telefonica durante la grande apertura di NBA Experience al Walt Disney World Resort in Florida in favore di LeBron James. Ecco come la riporta il Los Angeles Times :

"Ha già dimostrato di essere ancora il giocatore completo che i Lakers volevano, quindi non credo che debba preoccuparsene. I dirigenti avevano solo bisogno di sistemare i pezzi giusti attorno a lui. Non puoi vincere un campionato del mondo con un solo giocatore d'élite. Hai bisogno di aiuto e penso che ce l'abbia adesso.”

Abdul-Jabbar non avrebbe fatto previsioni sul campionato, ma ha detto che i Lakers con James e le aggiunte di Anthony Davis e DeMarcus Cousins ​​potrebbero vincere un campionato. E si aspetta che i fan dei Lakers si scaldino con James se i Lakers staranno giocando partite significative a maggio e giugno dopo aver perso i playoff nelle ultime sei stagioni e non aver vinto una partita di playoff dal 2012.

"Se gioca bene e la squadra sta lottando e avanzando nei playoff, questo dovrebbe essere sufficiente", ha detto Abdul-Jabbar. “Non ha nulla da dimostrare a nessuno, ma i fan dei Lakers hanno ancora fame e questo è un buon segno. Vogliono vincere e vogliono supportare la squadra."

La chiave sta nel vincere un campionato, e questo determinerà in definitiva l'ottica con cui i fan dei Lakers vedranno James. Lo stesso vale per Davis, che spera di diventare il prossimo big man dei Lakers per aiutarli a vincere un titolo.

"Penso che Davis sia un giocatore NBA completo", ha detto Abdul-Jabbar. “Può fare tutto da entrambe le parti del campo. Sarà una grande aggiunta e il fatto che abbia già giocato con Cousins a New Orleans e che saranno di nuovo compagni di squadra avrà un impatto positivo. Hanno un po' di storia insieme e ora faranno squadra con LeBron James. Hanno il nucleo di una squadra molto buona. I Lakers hanno messo insieme i pezzi giusti per essere contendenti al campionato in questa stagione.”