A2 Femminile - Sui riflessi del lago di Rovere, il ritiro dell'Edelweiss Fassi Albino

11.09.2019 17:26 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Sui riflessi del lago di Rovere, il ritiro dell'Edelweiss Fassi Albino

Dopo i primi allenamenti all' ombra della "Cornagera" sono partiti tutti, atlete, staff e dirigenti per il ritiro annuale, quest' anno per la prima volta sui riflessi del bellissimo lago di Lovere, grazie alla collaborazione della società satellite Ororosa e il Basket Costa Volpino dell' amico Spatti.
Giornate di lavoro molto intenso, specialmente sotto l' aspetto fisico-atletico, dove si sono gettate le basi per la costruzione di una piattaforma solida che servirà soprattutto verso la fine della stagione agonistica, quando dovremo avere ancora tanta "birra" in corpo.
Il nuovo preparatore atletico Gregorio ha lavorato meticolosamente con gruppi di lavoro diversificati, con tanto entusiasmo e molte variazioni sul tema che hanno consentito alle atlete di superare con tanto vigore i vari test proposti.

Per tutti, lavori invece individuali con la palla per iniziare il percorso di preparazione alle prime gare amichevoli che daranno le giuste indicazioni, positive e di miglioramento che dovremo costruire e e plasmare in attesa dell' inizio del campionato di fine settembre. Il tutto sotto la guida attenta e "vocale" di Stefano Fassina, coadiuvato da suoi due assistenti Emilio e Nicola che non hanno lasciato nulla al caso e mantenuto la giusta pressione e attenzione su tutti gli esercizi che venivano proposti ed eseguiti dai vari gruppi di atlete. 

Non ci resta che riportare nel roster alcune giocatrici che al momento non sono ancora riuscite a gestire con continuità il pallone a spicchi in quamto impegnate in un costante e intenso recupero fisico, sotto la lente d'ingrandimento del fisioterapista Davide e del Dott. Sprenger.
Attendiamo il primo test i amichevole che faremo nei prossimi giorni a Milano e l'arrivo della nostra atleta Under 16 fresca di maglia azzurra con in tasca il pass per i prossimi mondiali Under 17 e ancora altre novità che comunicheremo nei prossimi giorni.